Acquaseria (San Siro)

Dal punto di vista geografico, l'alto lago incomincia tra Rezzonico e Cremia, oltrepassato lo sperone roccioso di San Nicolao. Dal punto di vista culturale, invece, l'alto lago inizia subito dopo Menaggio, dove termina la sfilata delle celebri ville che caratterizza il Lario meridionale e dove la costa si fa più solitaria e battuta dal vento.
La Gaeta può definirsi l'ultima delle ville monumentali, costruita intorno al 1920 in stile eclettico
con motivi medievali e Liberty. Ideata dallo studio di Gino e Adolfo Coppedè
per conto degli industriali Ambrosoli, oggi è divisa in appartamenti. A Milano si trova il suo gemello, Palazzo Cova, situato di fronte a S.Ambrogio e realizzato su progetto degli stessi Coppedè.

A sinistra, un'altra veduta di Villa La Gaeta. A destra, Villa Camilla, affittabile per matrimoni ed eventi.

Località La Gaeta.

Paradiso altolariano.

Una sosta in moto ad Acquaseria. In lontananza si notano le aspre rocce della Valtellina
e il borgo pittoresco di Rezzonico.

Il simpatico lido è stato realizzato mantenendo il carattere naturale della riva.

Spiaggia al soffio della Breva, il vento del pomeriggio.

Veduta dal Sasso Rancio. In basso: l'abitato di Acquaseria. Sulla sponda opposta è Dervio.