Menaggio

Menaggio è il centro più importante della sponda occidentale, ha una vocazione internazionale
ed è dotata di tutte le attrezzature: ostello, campeggio, lido con piscina, scuole di nautica, tennis, minigolf, supermercati e un ospedale. Sulle colline di Croce è anche presente un campo da golf di 18 buche, fondato nel 1907 da un gruppo di gentiluomini inglesi.

La lussureggiante passeggiata, di aspetto mediterraneo,
gode un ampio panorama sull'incrocio dei tre rami del lago.

Situata all'incrocio delle vie di comunicazione,
Menaggio è anche lo scalo principale dei car-ferry con trasporto auto.

Tramonto a bordo del car-ferry.

Una piazza del centro e una villa privata con lo sfondo del monte Grona.

Affollamento di pesci vicino all'imbarcadero.

Il breve itinerario storico di Menaggio sale lungo la via Castellino da Castello.
A sinistra: la casa natale di Gabriele Malagrida, un missionario gesuita martirizzato a Lisbona nel 1761.

Un felino alato di epoca medievale.

Sulle spallette di un cancello si trova
una testa del toro di S.Luca (XII sec.)

Questo giardino "da sogno" si trova a Nobiallo, frazione di Menaggio situata
alle porte dell'alto lago. Sullo sfondo: La Gaeta.

Menaggio e il golfo di Nobiallo ripresi dalla cappella di S. Domenico, sul Sasso Rancio.

Ragazze-ragno scalano il Sasso Rancio, di fianco alla galleria tra Menaggio e Nobiallo.

Panorama di Breglia (a sinistra) e di Plesio (a destra).
A Plesio viene prodotta l'acqua minerale Chiarella.